Intervista con Giovanni di Lorenzo, direttore Die Zeit

Le critiche alla Cancelliera, “immeritate”. La stima per Monti e Draghi. L’“inverosimile” vittoria di Berlusconi. E ancora l’austerity, la Grosse koalition, il giornalismo in crisi. Giovanni di Lorenzo, nato in Italia, è il direttore del più importante settimanale tedesco, Die Zeit. Ecco come legge le elezioni di Roma e Berlino. Con una sola certezza: la Cdu rivincerà.

Le critiche alla Cancelliera, “immeritate”. La stima per Monti e Draghi. L’“inverosimile” vittoria di Berlusconi. E ancora l’austerity, la Grosse koalition, il giornalismo in crisi. Giovanni di Lorenzo, nato in Italia, è il direttore del più importante settimanale tedesco, Die Zeit. Ecco come legge le elezioni di Roma e Berlino. Con una sola certezza: la Cdu rivincerà.

Anni 70, Hannover, Repubblica federale tedesca, una scuola superiore qualsiasi. «L’Italiano di Lorenzo bisognerebbe impiccarlo », urla un professore di fronte alla classe. Giovanni si fa piccolo piccolo, in un angolo della classe. Nessuno compagno alza un dito. È un ragazzino emigrato dal Belpaese, arrivato in Germania con la madre e il fratello. Un tirocinio dopo la scuola lancia il giovane italiano nella carta stampata. Un primo articolo su Angelo Branduardi e poi, di redazione in redazione, una carriera che si snoda tra quotidiani e settimanali nazionali. Oggi, a 53 anni, Giovanni di Lorenzo è il direttore di Die Zeit: il più importante settimanale tedesco, uno dei più noti d’Europa. Mai una parola di troppo, eppure sempre incisivo; moderato, ma non conservatore; liberale e progressista allo stesso tempo: è lo stile che di Lorenzo ha impresso al suo giornale. Quando ci racconta al telefono l’episodio in cui il professore, più di trent’anni fa, lo insultò davanti ai suoi compagni di scuola, lo fa senza rancore. La Germania da allora è cambiata molto e in meglio. Oggi però è anche il Paese che guida l’Europa e, forse proprio per questo, si ritrova al centro delle critiche di parte della classe politica italiana.

Direttore, cosa sta succedendo tra Italia e Germania? Nel nostro Paese per alcuni la Merkel è l’austerity fatta persona e l’avversario da combattere.

Innanzitutto è bene dire che nessun cittadino tedesco vuole agire per colpire appositamente l’Italia, tanto meno la Merkel. E non c’è nessuna ostilità verso il popolo italiano da parte di quello tedesco. È un’ipotesi che non sta né in cielo né in terra. Altrettanto l’equiparazione tra austerity, Germania e Merkel. Questa situazione di contrasto che si è creata rappresenta un disastro nella storia dei rapporti tra Italia e Germania dal dopoguerra a oggi.

Quindi la Germania non ha colpe per la situazione italiana?

Certo che no. Sebbene ci sia una certa visione politica in Italia che tenti di individuare nella Germania il motivo di tutti i disagi del Paese, questi in realtà sono dovuti al malgoverno degli ultimi decenni. Quella che si sta attuando in Italia è la classica logica del capro espiatorio.

E Berlino non ha preferenze per qualche candidato italiano?

Diciamo che c’è un certo credito morale e politico nei confronti del governo Monti, ma la domanda che viene rivolta a me, e a chiunque porti un cognome italiano, in tutti gli ambienti politici, è sempre la stessa: «Può davvero Berlusconi tornare al governo?».

Perché?

È un’eventualità che per la mentalità tedesca, a prescindere da destra e sinistra, ha semplicemente dell’inverosimile. Da rimanere esterrefatti.

Però i giornali tedeschi danno molto spazio al confronto tra Monti e Berlusconi mentre il centrosinistra rimane in ombra…

È colpa del fatto che c’è poca chiarezza sugli assetti politici e le alleanze. I programmi diventano difficilmente spiegabili persino agli italiani, si figuri ai tedeschi. 4

E di chi è la colpa?

Non vorrei fare battute, ma dipende anche molto dal lavoro dei media. Io sono un membro della carta stampata e le dico sinceramente che vedo con preoccupazione il modo in cui i quotidiani italiani trattano la politica. Del resto basta guardare il calo delle vendite. Se una qualsiasi persona si perde un solo numero di un quotidiano italiano, dal giorno dopo non riesce più a capire in che direzione stia andando il dibattito politico. Se io stesso non riesco a capire di che cosa parlino i giornali italiani, mi chiedo come dovrebbe fare il lettore medio.

Troppi slogan?

Un racconto a puntate senza una visione d’insieme. Mi duole dirlo, ma leggere dall’estero la politica italiana sui giornali italiani è impossibile.

In Germania invece?

Si cercano di spiegare i fatti, gli avvenimenti e le personalità. Proviamo a spiegare cosa c’è dietro alle parole, per svelare i significati della politica al lettore.

Quindi i giornali italiani sono da buttare?

No, assolutamente. Devo riconoscere che in Italia emerge più nettamente il contraddittorio tra le varie testate: questo è un aspetto positivo. I giornali tedeschi tendono a un conformismo sconcertante. Scrivono tutti le stesse cose nello stesso momento: che si tratti di elogi o di condanne, vanno sempre in coro.

L’economia ha colonizzato il linguaggio politico in Italia. Per intenderci, quanto si parla dello spread in Germania?

Pochissimo. Anzi, in Germania non se ne parla proprio, anche perché al momento non rappresenta un costo per l’economia.

E della disoccupazione?

Vede, la Germania è un Paese fortunato in questo momento. La disoccupazione giovanile in alcuni Länder è inesistente. In Italia, al contrario si attesta intorno al 36 per cento, un dato sconcertante.

A settembre si vota anche in Germania. Chi vincerà le elezioni?

La Cdu perde terreno nei Länder, ma rimane stabile a livello nazionale. Il punto è che in questo momento non c’è nessuna volontà di cambiare il Cancelliere. Se è vero che i tedeschi non sono soddisfatti della squadra di governo nel suo complesso, la Merkel gode comunque di un grande consenso.

Come mai?

Angela Merkel ha uno stile poco vanitoso, dà importanza ai fatti e mira a trovare le soluzioni ai problemi. Qualità che sono apprezzate al di là degli schieramenti politici, anche da chi non vota democristiano. È una persona sobria e schiva che, tanto per fare un esempio, la sera va al supermercato a fare la spesa. Ai tedeschi piace. Non è un caso che nonostante la frammentazione partitica la Cdu sia rimasta stabile al 40 per cento. Numeri che devono essere considerati un grande successo politico.

Quindi vincerà la Merkel?

Se la Merkel dovesse avere un tracollo si potrebbe trovare all’opposizione con il 40 per cento e la Spd al governo insieme ai Verdi e ai Liberali.

Addirittura?

Sì, ma una mossa politica del genere costituirebbe un tradimento politico da parte del Partito liberale nei confronti della Cdu. E comunque ripeto: la Merkel è stabile. Più verosimilmente, in caso la Cdu non dovesse raggiungere la maggioranza dei seggi con i liberali, si potrebbe profilare un’alleanza con i socialdemocratici.

Un governo di larghe intese: lo scenario che Joschka Fischer invocava per un’Europa più equilibrata tra crescita e rigore…

Quella della Grosse koalition è una situazione che la Germania ha già vissuto otto anni fa. Non so cosa comporterebbe a livello europeo, ma, a mio parere, quello di larghe intese del 2005 fu un governo migliore di quello di oggi. Per la Germania rappresenterebbe sicuramente un vantaggio.

E per chi no?

Per noi giornalisti, sarebbe una noia mortale.

E se invece vincesse il socialdemocratico Steinbrück, la Germania cambierebbe la sua politica verso l’Europa?

No. E questo è il vero grande problema per i socialdemocratici: come si può pensare di combattere la Merkel se in fondo la propria politica europea non è diversa da quella dei democristiani?

Ma è difficile da immaginare. Steinbrück come Cancelliere è un candidato debole. Ancora un po’ frastornato dalle gaffe che ha fatto nei mesi passati, quando minacciò di invadere la Svizzera con la cavalleria, dopo che la Spd lo aveva scelto come candidato per le Politiche del 2013.

Quindi niente eurobond? In Italia sono considerati come la via d’uscita dalla crisi, servirebbe un consenso ampio però…

È un consenso che in Germania non c’è. Però, a mio avviso, bisogna riconoscere che la Merkel ha già condiviso le misure adottate dalla Bce di Mario Draghi, che nella prassi sono molto vicine alla logica degli eurobond. Vanno verso una responsabilizzazione collettiva dell’economia europea.

Una Germania in linea con Draghi quindi?

Sì, anche se rimane un certo contrasto con la Bundesbank. La stabilità dei prezzi rimane la priorità per i tedeschi. La gente comune ha paura di dover un giorno pagare per le fideiussioni date. Il che vorrebbe dire colpire la gente con gli introiti più bassi: una prospettiva che spaventa.

Lei, Draghi, Monti. C’è una certa Italia che ha successo in Germania… che Paese trovò quando si trasferì, trent’anni fa?

Era una realtà che non aveva nulla a che fare con quella odierna. Oggi la Germania è un Paese multietnico. Al tempo invece c’era un certo senso dichiusura: io e mio fratello eravamo addirittura gli unici stranieri a scuola. Quando fui eletto portavoce degli studenti, un professore davanti alla classe disse: «L’italiano di Lorenzo bisogna impiccarlo». Devo dire che nessuno quella volta si scandalizzò. Era la Germania degli anni 70.

Le difficoltà di tanti degli emigrati italiani di allora…

Le difficoltà che incontrai io furono minori rispetto a quelle di molti altri italiani emigrati che non poterono frequentare la scuola superiore e non avevano una madre tedesca.

Quanto è ancora legato all’Italia?

Ho fatto le elementari in Italia, mio padre vive a Roma, ho una piccola casa al mare in Toscana e, alla mia tenera età, ho ancora una nonna che vive a Rimini. Sono legami inscindibili.

Un ricordo dell’infanzia passata in Italia?

Mi viene in mente che per la gente eravamo i “tedeschini”, ma era veramente un modo affettuoso di riferirsi a me e mio fratello.

Die Zeit, letteralmente “Il Tempo”, ma voi non ne risentite…

Quello del nostro giornale è un miracolo che stiamo vivendo con umiltà. In questo panorama di crisi mondiale per il cartaceo, Die Zeit è riuscito ad aumentare sia gli incassi che la tiratura. Nell’ultimo trimestre i dati dicono che abbiamo venduto 514mila copie in media. Dopo il giornale scandalistico Bild siamo la rivista più venduta in Germania.

Quando torna in Italia?

Non torno. Anzi, solo in vacanza, da buon tedesco. Scherzi a parte, a maggio sarò a Rimini a trovare i parenti.

Grazie direttore.

Grazie a voi, a presto.

(Left, 16.02.2013)

152 pensieri riguardo “Intervista con Giovanni di Lorenzo, direttore Die Zeit”

  1. Zithromax Without Prescription Lasting Longer Cialis Frau Forum [url=http://viaonlineusa.com]online pharmacy[/url] Propecia Hair Growth Women Cialis Kaufen Deutsch

  2. I’m gone to say to my little brother, that he should also pay a quick visit this webpage on regular basis to obtain updated from most up-to-date gossip.

  3. My brother suggested I might like this blog. He was entirely right.
    This post truly made my day. You cann’t imagine just how much time
    I had spent for this info! Thanks!

  4. Hey! I know this is somewhat off topic but I was
    wondering if you knew where I could find a captcha plugin for my comment form?

    I’m using the same blog platform as yours and I’m having trouble
    finding one? Thanks a lot!

  5. First of all I would like to say awesome
    blog! I had a quick question in which I’d like to ask if you don’t mind.
    I was interested to find out how you center
    yourself and clear your mind before writing. I have
    had a tough time clearing my thoughts in getting my ideas out.

    I do enjoy writing however it just seems like the first 10 to 15 minutes tend
    to be lost just trying to figure out how to begin. Any suggestions or tips?
    Appreciate it!

  6. Heya i’m for the first time here. I came across this board and I in finding It truly helpful & it helped me out much.
    I hope to provide something again and aid others such as you helped me.

  7. Good way of describing, and good post to get facts on the topic of my presentation subject, which i am going to present in academy.

  8. I know this if off topic but I’m looking into starting my
    own blog and was curious what all is required to get set up?

    I’m assuming having a blog like yours would cost a
    pretty penny? I’m not very web savvy so I’m not 100% certain. Any tips or advice would be greatly appreciated.
    Many thanks

  9. Just desire to say your article is as astonishing.
    The clearness in your post is just spectacular and i can assume you’re an expert on this subject.
    Fine with your permission allow me to grab your RSS feed to keep updated with forthcoming post.
    Thanks a million and please continue the enjoyable work.

  10. We stumbled over here coming from a different web page and thought I might check things out.
    I like what I see so now i’m following you.
    Look forward to checking out your web page yet again.

  11. Excellent beat ! I would like to apprentice even as
    you amend your website, how can i subscribe for a weblog web site?
    The account aided me a acceptable deal. I were a little bit familiar of this your broadcast offered shiny clear idea

  12. Hi! I could have sworn I’ve visited this blog before but after going through some of the articles I realized it’s new to me.
    Nonetheless, I’m definitely pleased I came across it and I’ll be bookmarking it and checking back regularly!

  13. Heya i’m for the first time here. I found this board and
    I find It really useful & it helped me out a lot. I hope to
    give something back and help others like you aided me.

  14. I think this is one of the most significant information for me.

    And i am glad reading your article. But wanna remark on few general things,
    The website style is great, the articles is really excellent : D.

    Good job, cheers

  15. Hello there! This post couldn’t be written much
    better! Looking at this article reminds me of my previous roommate!
    He always kept talking about this. I most certainly will send
    this article to him. Fairly certain he’s going to have a good read.

    Thanks for sharing!

  16. Thanks for a marvelous posting! I really enjoyed reading it, you
    are a great author.I will ensure that I bookmark your blog and will often come back in the future.
    I want to encourage that you continue your great posts,
    have a nice holiday weekend!

  17. That is a good tip particularly to those new to the blogosphere.
    Short but very accurate info… Thanks for
    sharing this one. A must read article!

  18. I like what you guys tend to be up too. Such clever work and coverage!
    Keep up the awesome works guys I’ve added you guys to blogroll.

  19. First of all I would like to say wonderful blog!
    I had a quick question in which I’d like to ask if you do not mind.
    I was interested to know how you center yourself and clear your head prior to writing.
    I have had a hard time clearing my mind in getting
    my thoughts out there. I truly do take pleasure in writing but it just
    seems like the first 10 to 15 minutes tend to be lost just trying to figure out how to begin. Any suggestions or hints?
    Thank you!

  20. Link exchange is nothing else but it is only placing the other person’s website link
    on your page at appropriate place and other person will also do similar in support of you.

  21. Definitely consider that that you stated. Your favourite reason appeared to be on the web the simplest factor to keep in mind
    of. I say to you, I certainly get irked whilst other people consider concerns
    that they plainly don’t know about. You managed to hit the nail upon the top and outlined out the whole thing with no need
    side-effects , folks can take a signal. Will probably be back to get more.
    Thank you

  22. Aw, this was an exceptionally nice post. Spending some time and actual
    effort to generate a great article… but what can I say… I put things off a whole lot and never seem to
    get anything done.

  23. I’m truly enjoying the design and layout of your blog.
    It’s a very easy on the eyes which makes it much more pleasant for me to
    come here and visit more often. Did you hire out a
    designer to create your theme? Fantastic work!

  24. I blog often and I seriously appreciate your information. Your article has truly peaked
    my interest. I will take a note of your website and keep checking for new details about once per week.
    I subscribed to your RSS feed too.

  25. Hey there superb website! Does running a blog similar to this require a great deal of work?
    I’ve no expertise in coding however I had been hoping to start my
    own blog in the near future. Anyway, should you have any suggestions or techniques for new blog owners please share.
    I know this is off subject but I simply needed to
    ask. Thanks!

  26. Wonderful blog! I found it while browsing on Yahoo News.
    Do you have any tips on how to get listed in Yahoo News?

    I’ve been trying for a while but I never seem to
    get there! Cheers

  27. Hey I know this is off topic but I was wondering if you knew of any widgets
    I could add to my blog that automatically tweet my newest twitter updates.
    I’ve been looking for a plug-in like this
    for quite some time and was hoping maybe you would have some experience with
    something like this. Please let me know if you run into anything.
    I truly enjoy reading your blog and I look forward to your new updates.

  28. Hello this is kind of of off topic but I was wanting to know if blogs use WYSIWYG editors or if you have to manually code with HTML.
    I’m starting a blog soon but have no coding knowledge so I wanted to get advice from someone
    with experience. Any help would be greatly appreciated!

  29. Howdy! This is my first visit to your blog! We are a collection of volunteers and starting a new initiative in a community in the same niche.
    Your blog provided us valuable information to work on. You have done a wonderful job!

  30. Howdy! I know this is kinda off topic but I was wondering if you knew where I could locate a captcha plugin for my
    comment form? I’m using the same blog platform as yours and
    I’m having problems finding one? Thanks a lot!

  31. My brother suggested I might like this blog. He was entirely right.
    This post truly made my day. You can not imagine simply how much time I had spent
    for this info! Thanks!

  32. Hello just wanted to give you a quick heads up.
    The words in your content seem to be running off the screen in Internet explorer.

    I’m not sure if this is a formatting issue or something to do with
    web browser compatibility but I figured I’d post to let you know.
    The design and style look great though! Hope you get the problem solved soon. Many thanks

  33. Thanks for ones marvelous posting! I quite enjoyed reading it,
    you may be a great author.I will remember to bookmark your
    blog and will often come back sometime soon. I want to encourage that you continue your great work, have a nice day!

  34. Heya! I’m at work surfing around your blog from my new apple iphone!

    Just wanted to say I love reading your blog and look forward to all your posts!
    Keep up the superb work!

  35. Nebivolol Amoxicillin Allergic Reactions For Dogs Viagra Forum [url=http://buycialcheap.com]cheap cialis[/url] What Pills Are Good To Get High Off Of

  36. I used to be recommended this web site through my cousin. I’m no longer positive
    whether or not this publish is written through him as nobody else understand such designated approximately
    my problem. You are incredible! Thanks!

  37. Do you have a spam problem on this site; I also am a blogger, and I was wondering your situation; we have created some nice practices and we are looking to trade solutions with others, please
    shoot me an e-mail if interested.

  38. Hi there I am so grateful I found your weblog, I really found you by accident, while I was searching on Google for something else,
    Anyhow I am here now and would just like to say thanks
    for a fantastic post and a all round enjoyable blog (I also love
    the theme/design), I don’t have time to look over it all at the moment
    but I have bookmarked it and also included your RSS feeds,
    so when I have time I will be back to read more,
    Please do keep up the awesome b.

  39. Allergy To Amoxicillin Can I Purchase Fedex Provera Delivered On Saturday [url=http://realviaonline.com]cialis[/url] Metronidazole Antibiotics Without Prescriptions Uk Cialis Viagra Farmacia Prezzi Kamagra In Francia

  40. We’re a group of volunteers and starting a new scheme in our community.
    Your web site offered us with helpful information to
    work on. You have done an impressive activity and our whole neighborhood will
    probably be grateful to you.

  41. Great post. I used to be checking continuously this weblog and I am inspired!
    Extremely helpful information specially the remaining phase 🙂 I maintain such information a lot.

    I used to be looking for this particular information for a
    long time. Thank you and good luck.

  42. It’s a pity you don’t have a donate button! I’d without a doubt donate to this fantastic blog!

    I guess for now i’ll settle for bookmarking and adding your RSS feed
    to my Google account. I look forward to new updates and will talk
    about this site with my Facebook group. Chat soon!

  43. Seine Doxycycline No Pres Online.Rs Zithromax Dosage Sinus Infection [url=http://etrobax.com]cialis 5 mg[/url] Does Amoxicillin Make You Tired

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.